Streparava ed il Technical Cost Reduction System

24.05.2019

Technical Cost Reduction System: il valore aggiunto per i clienti

Un settore in continua evoluzione

Il settore automotive da sempre si trova a fronteggiare sfide e cambiamenti dovuti alla rapida evoluzione delle tecnologie con forti implicazioni nella percezione del valore e del costo dei prodotti lungo tutta la catena della fornitura. Per far fronte a questo scenario in continua trasformazione, Streparava si è dotata negli ultimi anni di un sistema in grado di intercettare tutte le opportunità tecniche, tecnologiche e logistiche utili per proporre iniziative di Technical Cost Reduction ai propri clienti. Tale sistema viene supportato da un ente aziendale appositamente costituito, che si avvale di tutte le competenze interne di R&D, Prototiping e Testing, Process Engineering, Logistica e Supply Chain, nonché di relazioni esterne con aziende e istituti che si occupano di innovazione tecnica e tecnologica. .

Il sistema TCR in Streparava

È la “riduzione del costo totale a fronte di modifiche di design, processo, fornitura e logistica che comportano una modifica del prodotto così come definito dai disegni, dalle norme tecniche e dalle condizioni di fornitura specifiche senza che vi sia riduzione del valore tecnico, prestazionale e qualitativo. Tali modifiche possono comportare un approfondito iter di approvazione e validazione verso il cliente”.

Il sistema di Technical Cost Reduction di Streparava è:
Strategico, perché basato sulle strategie aziendali di partnership con i propri clienti
Sistemico, poiché raggiunge tutti i clienti, i prodotti e i plant
Strutturato con un team direttivo ed operativo orientato e focalizzato sugli obiettivi, sempre gestiti e monitorati con specifici KPI/KAI
Riconosciuto, poiché dotato delle risorse necessarie per le attività da svolgere e inclusivo di tutte le funzioni aziendali, compresi clienti e fornitori

Opera inoltre con logiche tempificate ed è capace di cogliere le occasioni di sviluppo tecnologico operando con metodologia lean. È configurato per capire i bisogni dei clienti con l’obiettivo di portare proposte di miglioramento incrementale e risolutive dei problemi, attraverso tecniche di problem solving strutturato. La ricerca di nuove soluzioni tecniche e tecnologiche fa del sistema di Technical Cost Reduction di Streparava una realtà con know-how consolidante a vantaggio di clienti e fornitori.

Il processo di analisi e sviluppo

Sulla base delle strategie aziendali revisionate periodicamente e su input dei clienti, Streparava identifica prodotti e aree tecnologiche su cui sviluppare progetti strutturati di Technical Cost Reduction. A tali progetti vengono assegnati team di lavoro dedicati che gestiscono i progetti con strumenti e metodi lean quali: A3 di progetto con reason to act e obiettivi attesi, Project Review System, Action Plan e set di KPI/KAI.

Il processo di analisi e sviluppo di un progetto di TCR segue i successivi passi:
Identificazione di tutti i dati tecnici, tecnologici e di costo di un prodotto o di una famiglia di prodotti
Stratificazione in curva ABC/Pareto dei costi per materiali, trasformazioni e logistici
Identificazione dei driver di costo, chiara comprensione della loro estensione e potenziale sviluppo comprese economie di scala
Applicazione del Value Engineering Method Hierarchy e ricerca di opportunità di redesign
Valutazione della riduzione del costo dei singoli componenti o loro eventuale sostituzione con parti in numero minore e/o superiore, ma con costo totale ridotto
Ricerca di potenzialità di resourcing e/o outsourcing
Valutazione dell’opportunità di cambio di funzione e degli attributi dei componenti sempre in un’ottica di aumento del valore, percepito dal cliente come minor costo totale e contenuto tecnico aumentato (es. opportunità di alleggerimento)

Le indagini sopra descritte si avvalgono di database tecnici e gestionali consolidati, ma anche di esperienze sul campo quali workshop, risalite di linea presso il cliente e l’utilizzo di una Brainstorming Checklist contenuta nel nostro Technical Cost Reduction Proposal Sheet, che si basa sui concetti della tecnica TRIZ, delle liste di Osborn e SCAMPERR.

La proposta al cliente

La fase di raccolta delle proposte di riduzione costo viene seguita dalla loro valutazione di fattibilità tecnica ed economica, fino alla configurazione del business case da proporre al cliente, che potrà essere così in condizione di decidere se procedere con lo sviluppo operativo dell’iniziativa attraverso le fasi di prototipazione, testing e validazione fino all’introduzione della modifica in produzione. Streparava è in grado di supportare i clienti in tutte le fasi sopra descritte con approfondite competenze di R&D, prototyping/testing, gestione dei progetti di industrializzazione e sourcing dedicati. Alcuni TCR proposti da Streparava hanno riguardato iniziative di redesign di componenti in ottica di riduzione del peso, sfruttando tecnologie e materiali diversificati, così come semplificazione e cambi di funzione di componenti di sistemi powertrain, fino a soluzioni completamente progettate da zero all’interno dell’azienda.

La giusta strada da continuare a percorrere

Le attività di Technical Cost Reduction sviluppate sino ad oggi e i risultati raggiunti confermano come Streparava sia sulla strada giusta nel dare ai clienti un servizio ad elevato valore aggiunto. Streparava continuerà a sviluppare ulteriormente il proprio sistema di Technical Cost Reduction, perseguendo obiettivi sempre più sfidanti, anche grazie all’integrazione con le attività del dipartimento Advanced Technology Development che si occupa dello studio e della potenziale applicazione delle nuove tecnologie abilitanti, quali Additive Manufacturing, Laser Special Applications, Smart Manufacturing e Robotics, Hybrid Manufacturing Process and New Materials, nei prodotti e processi aziendali.

sedi

presenza nel mondo

Streparava con 6 stabilimenti nel mondo, produce componenti powertrain e chassis di alta precisione, forniti ai maggiori OEM per motocicli, automobili, autobus, veicoli commerciali ed industriali.